Untitled Document
Lotta allo sfruttamento del lavoro infantile
01/12/2010

Il 1 dicembre c’é stata l’ultima presentazione dell’anno del gruppo teatrale dell’Educandário “Gioventú Cosciente”.

Questa attivitá, coordinata dall’insegnante José Henrique Gomes, fa parte del piano operativo della KNH, e le lezioni si tengono dopo l’orario normale delle attivitá socio educative.

“Lavoro Infantile: Poesia che si perde”, é il titolo dell’ultimo lavoro presentato dal gruppo, formato da alunni dagli 11 ai 14 anni.

Alle quattro presentazioni avvenute nel teatro dell’Educandário hanno assistito, oltre agli alunni dell’istituzione, le seguenti scuole della nostra cittá: EMEB José Caldeira Cardoso; CIEC Centro Integrato di Educazione e Cultura; Scuola Paulo Rezende.

Dopo ogni presentazione di alunni/attori hanno invitato il pubblico al dibattito sul tema trattato,e in questo modo il gruppo Gioventú Cosciente é riuscito ad attingere e allertare circa 1100 bambini e adolescenti.

L’obiettivo della presentazione, ha detto la responsibile dei servizi sociali del Programma di Appoggio Socio Educativo, Silvia Bim Ferro,” é stato coscientizzare la comunitá a rispetto della problematica sociale dello sfruttamento del lavoro infantile, risvegliando l’interesse per la ricerca di nuove forme di lotta per estirpare questo male“.

 

Resolução Mínima de 800x600 © Copyright - Educandário Santo Antonio - Bebedouro/SP 2009. By 9ideia Comunicação