Untitled Document
L’Educandário visto dagli alunni
09/02/2012

Ventidue alunni dai 13 ai 14 anni, orientati dal professore di lingua portoghese, José Henrique Gomes, detto Zelão, hanno messo per iscritto quello che pensano dell’Educandário Santo Antonio in occasione dei 54 anni dell’esistenza dell’istituzione.

Trascriviamo qui di seguito due dei testi, che esprimono l’idea centrale della maggior parte dei temi scritti dagli alunni.
Matheus Santana Perez di 13 anni studia all’Educandário dall’etá di 4 anni, ed ha scritto cosí:

L’Educandário non é solo una scuola,

É anche una casa

Che ci accoglie e ci abbraccia!

Qui, ogni giorno impariamo a convivere con le nostre differenze

E le nostre uguaglianze, migliorando ogni giorno di piú

L‘Educandário ci aiuta a crescere e ad essere persone migliori.

Auguri Educandário, e grazie!

 

Moyses Davidson de Souza di 14 anni studia all’Educandário dall’etá di 7 anni, ha intitolato il suo poema “Educandário base della mia vita”:

Anni di lotte,

giorni di sacrifici,

Perché in futuro

possiamo avere una vita migliore.

 

Onore e dignitá ci insegnano,

Perché da adulti

Possiamo essere vittoriosi

nelle nostre conquiste di vita.

 

Educandário educatore dei nostri diritti e doveri,

formatore di cittadini coscienti

Educandário guerriero,

che lotti per formare una nazione di Pace e Bene!

 

Educandário tu sei la stampella

dove posso appoggiarmi e continuare il mio viaggio.

Insieme possiamo crescere e realizzare i nostri sogni.

Possiamo oltrepassare barriere e superare limiti.

Possiamo essere dalla parte del Bene,

Nel nome di Dio,

Amen!

 

Tradução Rita Zanaboni

 

 

 

Resolução Mínima de 800x600 © Copyright - Educandário Santo Antonio - Bebedouro/SP 2009. By 9ideia Comunicação