Untitled Document
L’Educandário e la Campagna della Fraternitá 2012: “Che la salute si diffonda sulla terra” (Eclo 38,8)
01/03/2012

Seguendo le indicazioni della Chiesa Cattolica Brasiliana, e in sintonia con l’appello sociale circa il servizio sanitario pubblico, l’Educandário come ogni anno inizia la sua camminata di riflessione ecumenica sulla proposta della chiesa, quest’anno focata sul tema “Salute”.

La Campagna della Fraternitá, si tiene nel periodo della quaresima, ed é l’occasione per fare una riflessione personale e comunitaria, soprattutto su un argomento come il servizio sanitario pubblico, un grosso problema della nostra societá .

Dopo il mercoledí delle ceneri, all’Educandário gli alunni guidati dall’insegnante di religione Vera Lúcia Favareto, hanno iniziato una discussione sul tema proposto dalla campagna, ricordando che indipendentemente dalla religione professata, la salute deve essere una preoccupazione dell’intera societá.

Il 27 febbraio, si sono ritrovati invece a riflettere sulla stessa questione gli insegnanti , i quali avranno il compito di diffondere il tema della campagna, come un’estensione della proposta pedagogica del sistema di insegnamento Buon Gesú.

In occasione della riunione di formazione, dove é stata presentata ai partecipanti la proposta della Campagna della Fraternitá 2012, il Direttore Pedagogico Frate Ailton Guimarães e la coordinatrice Karla Santana, hanno distribuito ai presenti un piccolo settaccio al quale era attaccato un biglietto con queste parole: “Quaresima, tempo di setacciare! É questo il tempo favorevole. Iniziamo il tempo importante della quaresima, momento nel quale siamo invitati a fare una riflessione personale e comunitaria. É un momento di decisione, dove abbiamo la possibilitá di setacciare la nostra vita, rivedendo valori e costruendo nuovi ponti. Setacciare significa eliminare gli eccessi e lasciare fuori dalla “Buona Terra” le brutture esistenti nel nostro essere e nella nostra fede.

Insegnante, approfitta di questo momento per crescere e rafforzarti, perché la Buona Terra che tu sei, dia buoni frutti”.

La proposta della Campagna della Fraternitá sará inserita nel contesto diario di ogni attivitá sviluppata da ogni insegnante nella sua area durante tutto il periodo della quaresima.

Direttori e coordinatori dell’Educandário si augurano che gli alunni, indipendentemente dal credo religioso, ricevano e possano cogliere i frutti della salute integrale suggerita dalla Campagna della Fraternitá 2012.

 

Tradução Rita Zanaboni

Resolução Mínima de 800x600 © Copyright - Educandário Santo Antonio - Bebedouro/SP 2009. By 9ideia Comunicação